Green Motion apre una nuova stazione di noleggio a Modena

Release Date:

Green Motion apre una nuova stazione di noleggio a Modena

Situata al centro della Regione Emilia Romagna, Modena è nota per essere un luogo ricco di tradizioni, arte, storia e attrazioni turistiche. Nel 1997 la Cattedrale, la Torre Civica e Piazza Grande sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall'UNESCO.

La città emiliana rappresenta oggi il distretto primario per l’economia del Paese nei settori dell’automotive, in particolare per le auto sportive Ferrari e Maserati, delle ceramiche, del food (grazie ai tanti prodotti a Denominazione di Origine Protetta DOP e a Indicazione Geografica Protetta IGP, basti pensare all’aceto balsamico), del biomedicale, dell’energia e del tessile.

Non solo: Modena è anche una città dal “pollice verde”, attenta alla sostenibilità ambientale e a pratiche di green economy. È un comune dall'impronta green friendly, che vanta numerosi polmoni verdi incastonati nel tessuto urbano della città, alcuni addirittura centenari, segno di come l’Amministrazione Comunale, ma anche i suoi stessi cittadini che volontariamente si prendono cura degli spazi verdi, mostrino attenzione alla cura dell’ambiente. Con 108 alberi ogni 100 abitanti, Modena è tra le città italiane più verdi in assoluto e il bosco urbano che sorgerà nei prossimi mesi andrà addirittura ad accrescere questo dato.

Qual è il modo migliore e più ecologico per visitare la città di Modena?

Nei pressi della stazione centrale di Modena, Green Motion mette a disposizione auto low cost e a basso impatto ambientale che permetteranno di vivere on the road questo luogo magico e ricco di innovazione, in cui tecnologia e natura diventano un tutt’uno.

Numerosi vantaggi spettano ai titolari di veicoli elettrici, i quali sono autorizzati dalla normativa vigente a circolare in ZTL, nel rispetto della segnaletica stradale senza limiti di orario, e a sostare gratuitamente nelle zone a pagamento, comunicando la targa all'ufficio di sosta e compilando l’apposita modulistica.

Modena è la casa dei motori dove si possono visitare numerosi musei, collezioni private e aziende produttrici di automobili, Maserati, Pagani Lamborghini Ducati e Ferrari. Conosciuta anche per l'Autodromo, una struttura moderna ed efficiente per vivere una giornata da piloti in piena sicurezza, esempio di realtà che si prodiga per la riduzione dei gas serra nell'atmosfera.

The Green Circuit

Nel 2012 l’Autodromo ha stipulato con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare un accordo volontario per la promozione di progetti comuni finalizzati alla riduzione dell’impatto sul clima. Obiettivo, questo, che ha trovato sbocco nell'organizzazione di eventi sportivi non motoristici (di ciclismo, podismo, handbike, roller), eco maratone di veicoli ad emissioni zero e corsi di green drive per imparare a guidare ottenendo una riduzione nei consumi di carburante.

Torna all'elenco delle notizie